29 settembre 2010

Con Quibio.it a scuola, il pranzo diventa biodegradabile.

Quibio.it, portale italiano leader nella vendita di prodotti usa e getta biodegradabili, aumenta la sua presenza nelle mense scolastiche fornendo a istituti di tutta Italia posate, bicchieri e stoviglie biodegradabili.
Grazie alla sensibilità di molte scuole, gli studenti 'studiano' le tematiche ecologiche anche a tavola.
Le tematiche ambientali stanno finalmente facendo breccia anche in un ambiente, quello scolastico, da sempre preda di numerosi problemi.
Grazie alla sensibilità di molti insegnanti e responsabili didattici, Quibio.it, portale di riferimento per la vendita di prodotti usa e getta biodegradabili, registra un aumento nella fornitura di piatti, bicchieri e stoviglie compostabili ad istituti scolastici.
"E' un dato davvero significativo" ha commentato Giuseppe Brau, titolare di Quibio.it "Solo pochi anni fa, immaginare una mensa scolastica con piatti biodegradabili era un sogno. Oggi invece registriamo un interesse sempre maggiore e questa è la dimostrazione che anche noi, con la nostra presenza, abbiamo contribuito alla consapevolezza che ridurre l'impatto ambientale, partendo dai gesti quotidiani, è possibile".
Grazie alle stoviglie compostabili, piatti e bicchieri finiscono nell'organico. In questo modo gli istituti scolastici diminuiscono la produzione di rifiuti di materie plastiche e permettono agli studenti di consolidare la loro coscienza ecologica. Di trasformare, quindi, un momento di svago in uno di educazione civica e ambientale.
Quibio.it è il primo e-commerce italiano a vendere prodotti a perdere come piatti in polpa di cellulosa, bicchieri in amido di mais, posate in legno o bioshopper in MaterBi.
I prodotti presenti su Quibio.it sono tutti rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100% e permettono di dare una mano concreta all'Ambiente evitando di produrre rifiuti difficili da smaltire.
Il sito web di riferimento è
www.quibio.it

1 commento: